Ederson non molla: “Ringrazio i medici, mi sento un’Aquila con le ali spezzate”

Ederson non molla: “Ringrazio i medici, mi sento un’Aquila con le ali spezzate”

ROMA – Ederson utilizza ancora Facebook per ringraziare tutti e in particolar modo i medici che si sono dedicati alla sua operazione. Ecco le sue parole apparse sul suo profilo ufficiale del Social Network più famoso al Mondo. “Dio è buono, è meraviglioso! A volte non ci rendiamo conto e…

ROMAEderson utilizza ancora Facebook per ringraziare tutti e in particolar modo i medici che si sono dedicati alla sua operazione. Ecco le sue parole apparse sul suo profilo ufficiale del Social Network più famoso al Mondo.

Dio è buono, è meraviglioso! A volte non ci rendiamo conto e riusciamo a percepirlo solo con il tempo, ma è sempre alla ricerca di ognuno di noi! Grazie Signore per aver messo persone straordinarie nella mia vita. Oggi in particolare vorrei ringraziare gli angeli custodi che il Signore ha posto nella mia vita: Il chirurgo Dr. Bertrand Sonnery Cottet, la squadra del Dr. Éric NOEL e il loro lavoro. Grazie mille per tutto quello che hanno fatto! Mi sento come un’aquila con le ali spezzate in via di guarigione pronta a riprendersi in pochi mesi! GRAZIE DI CUORE DOTTORI! Eder.”

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy