Ederson: “Reja e Bollini professionisti. Non voglio tornare in Brasile”

Ederson: “Reja e Bollini professionisti. Non voglio tornare in Brasile”

ROMA – Una stagione che lo doveva vedere come protagonista, ma fino a questo momento Ederson non ha mostrato al 100% il suo valore. Ecco le sue parole a Lazio Style Radio: “Mi trovo bene con Reja e anche con Bollini, professionista serio. Sento la stima del Mister. Ho voglia…

ROMA – Una stagione che lo doveva vedere come protagonista, ma fino a questo momento Ederson non ha mostrato al 100% il suo valore. Ecco le sue parole a Lazio Style Radio: “Mi trovo bene con Reja e anche con Bollini, professionista serio. Sento la stima del Mister. Ho voglia di giocare e non voglio tornare in Brasile. Sono 9 anni che sono in Europa e sto bene qui. Noi brasiliani è vero siamo molto attaccati alla nostra Terra, quando andiamo in vacanza, torniamo a casa. Ci ricarichiamo per poi tornare ai nostri club. Ora devo continuare a lavorare bene. Anche quando non ho giocato non ho mai fatto polemica”.

 

Porte aperte a Formello: “E’ stato molto bello il contatto con la gente laziale. Tutti ci caricavano dandoci la forza necessaria per dare di più. Sarebbe bello vivere queste emozioni anche all’Olimpico. Da parte nostra non è mai mancato l’impegno, cerchiamo sempre di dare tutto”.

I vari brasiliani: “Abbiamo tante soluzioni e qualità. Il pubblico aspetta di vedere la fantasia sul campo. In Italia bisogna essere concreti, ma poi si cerca di fare la differenza con una giocata di estro”. 

Sul mercato: “La società è molto attenta. Noi siamo un gruppo di qualità, se arriva qualcuno lo accoglieremo a braccia aperta”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy