ESCLUSIVA – Cravero: “Gentiletti è l’unico che può non far rimpiangere de Vrij. Biava? No”

ESCLUSIVA – Cravero: “Gentiletti è l’unico che può non far rimpiangere de Vrij. Biava? No”

“In Argentina era considerato un giocatore di ottimo livello. Dopo l’infortunio dello scorso anno non si è ancora ripreso. La mia difesa titolare comunque è formata dalla coppia De Vrji/Gentiletti. Bisogna tornare sul mercato a gennaio? In Argentina era considerato un giocatore di ottimo livello. Dopo l’infortunio dello scorso anno non si è ancora ripreso. La mia difesa titolare comunque è formata dalla coppia De Vraji/Gentiletti. Bisogna tornare sul mercato a gennaio? Non per fare numero”

Cravero

ROMA – Alla Lazio dal 1992 al 1995, ora dirigente sportivo. Roberto Cravero parla in esclusiva ai microfoni di Cittaceleste Fm: “Il problema de Vrij purtroppo incombe sul club biancoceleste. Gentiletti? In Argentina era considerato un giocatore di ottimo livello. Dopo l’infortunio dello scorso anno non si è ancora ripreso. La mia difesa titolare comunque è formata dalla coppia De Vrij/Gentiletti. Bisogna tornare sul mercato a gennaio? E’ stato riaccostato il nome di Biava, ma non serve per far numero e avere sicurezza di avere un difensore centrale in più. La Lazio non ha bisogno di un giocatore in più. Ha bisogno di un giocatore di livello. Con Mauricio, ad esempio, non sei mai sicuro di finire la partita in 11. L’affidabilità per un difensore centrale è fondamentale e oggi, con questi tre, non hai questa sicurezza”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy