ESCLUSIVA – Liguori: “Sarà una partita combattuta. Matri ha fatto faville a Genoa”

ESCLUSIVA – Liguori: “Sarà una partita combattuta. Matri ha fatto faville a Genoa”

Marco Liguori direttore di Pianeta Genoa è intervenuto per analizzare la partita di questa sera

liguori

ROMA – Ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda sugli 88,100 di Elle Radio dal lunedì a venerdì dalle ore 17,30 alle 19,30 e su CITTACELESTE TV canale 669 del digitale terrestre visibile a Roma e nel Lazio, è intervenuto Marco Liguori, direttore di pianetagenoa1893.net: “ Che il Genoa sia una bestia nera per la Lazio e’ un dato statistico, lo lascerei da parte. Ogni gara ha una storia a sé, c’è un incontro molto delicato. Chi per un verso e chi per un altro, hanno problemi. Il Genoa ha problemi in zona gol. Matri lo scorso anno ha fatto faville a Genoa, anche se oggi non sarà della partita. Nchtam è un giovane molto promettente, usato come trequartista e come esterno offensivo. Stasera tornerà Pandev e ci dovrebbe essere anche Dzemaili in campo che davano fastidio con i loro inserimenti ai tempi del Napoli. Bisognerà trovare qualcosa che permetta di arrivare a tirare in porta. Il Genoa ha dei giocatori che possono fare manovre interessanti, i giocatori che son orrivati quest’anno come Figueres e Cissokho fanno ottime incursioni, Laxalt domenica scorsa è stato il mgliore in campo. Davanti abbiamo trovato una Juventus provinciale, ma bisogna avere giocatori specifici per scardinare una difesa molto munita. La Vecchia Signora ha fatto una partita di ripartenze, le occasioni migliori per il Genoa sono arrivate da palla inattiva. Il centrocampo è ben munito, ci sono molte opzioni in mezzo al campo, Tino Costa si è fatto male c’è Tachsidis, Rincon e Dzemaili, sono tutti giocatori di buone qualtà. Marchese sarà schierato dietro nel trio difensivo, vista la squalifica di Izzo. La partita potrebbe essere decisa sulle fasce, dove ci sarà una grande battaglia, la Lazio cercherà subito di bloccare il Genoa. Domenica la Lazio era in maschera contro il Napoli, non può essere così brutta la squadra di Pioli, è stata una serata storta di tutta la squadra. C’è anche una dote di sfortuna. Stasera vedo una Lazio dal primo minuto all’attacco, bisognerà stare attenti al contropede del Genoa, non c’è Niang che crea problemi. Sarà una sfida molto combattuta, tutte e due le squadra vorranno portare a casa un punto a testa almeno. Gasperini è saldamente sulla panchina del Genoa, domenica prossima arriva il Milan, non credo proprio che rischi il posto. Lo stesso Pioli, non credo che rischi. Ma poi chi potrebbe sostituirlo sulla panchina della Lazio? Chi arriva deve essere una persona corrazzata. Al Genoa mancano due attaccanti importanti, ma dovrebbe schierarsi con un 3-4-1-2 questa sera, ma Gasperini potrebbe inventarsi qualche ruolo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy