ESCLUSIVA – Moccia: “Gli altri giocatori sono invidiosi di Keita, contento che Bielsa e Balotelli non siano venuti”

ESCLUSIVA – Moccia: “Gli altri giocatori sono invidiosi di Keita, contento che Bielsa e Balotelli non siano venuti”

Ecco le parole dello scrittore romano e laziale

moccia

 

ROMA – Federico Moccia è intervenuto in diretta su Cittacelestetv: “Se dovessi dare un titolo a questa Lazio darei “Un metro e mezzo sopra il cielo”. Perché comunque è una bella squadra dove non domina il singolo ma il collettivo. Sono dispiaciuto per l’infortunio a Biglia, è un giocatore fondamentale per questa Lazio. Sono contento invece che alla fine sia stato Inzaghi l’allenatore, secondo me questa Lazio è una squadra giovane che può fare bene. Purtroppo la gente non va più allo stadio, non solo per Lotito, ma anche per questa società che ci costringe a guardare una partita di calcio seduti sul divano. Lotito dovrebbe riallacciare i rapporti con i tifosi, invece sembra averli abbandonati. Negli anni comunque abbiamo portato a casa dei buoni risultati che però non bastano al pubblico laziale. Sono contento che Balotelli e Bielsa non siano venuti. Il primo ha buttato il suo talento, mentre il secondo a mio parere non avrebbe fatto la differenza. Se dovessi scrivere un libro sulla Lazio sarebbe bello raccontare la banda Maestrelli e il primo scudetto biancoceleste. Trovo difficoltà invece nel trovare qualcosa da raccontare della Lazio di questi anni. Comunque ho scritto “Tu sei ossessione”, un libro che potrei dedicare alla mia Lazio. A me Keita piace molto, è un giocatore divertente e sportivo, che può cambiare la partita quando vuole lui. Anche Anderson mi piace, ma è troppo protagonista. Non mi sta piacendo quello che sta succedendo al senegalese. L’invidia degli altri giocatori dovrebbe portare a migliorare loro stessi, non a danneggiare Keita, ma purtroppo così funzionano le cose in Italia. Adesso sto progettando il seguito di “Tre metri sopra il cielo””. Ecco le parole di Cataldi >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy