ESCLUSIVA – Morabito a Radio Incontro Olympia: “Inzaghi sta ascoltando qualcun altro che decide chi deve giocare. Il 9 a Djordjevic? Un insulto”

ESCLUSIVA – Morabito a Radio Incontro Olympia: “Inzaghi sta ascoltando qualcun altro che decide chi deve giocare. Il 9 a Djordjevic? Un insulto”

Ecco le parole dell’agente Fifa

1 Commento

 

ROMA – LAZIO – PESCARA – Vincenzo Morabito è intervenuto a Radio Incontro Olympia: “Il primo tempo non mi è piaciuto, a volte decidono gli episodi. Se avesse segnato il Pescara potevamo raccontare un’altra partita.

DJORDJEVIC – Questo modulo se lo sono inventati per dare una chance a Djordjevic, ma ha dei limiti incredibili. Io me la prendo con chi l’ha portato. Un sacrilegio dargli il numero 9 di Chinaglia e Giordano. Se lo metti sul mercato non se lo prende nessuno. Anderson, Keita e Immobile sono difficili da marcare. Devono giocare loro tre.

BIELSA – Inzaghi sta ascoltando qualcun’altro che decide chi deve giocare o no. Come con Marchetti, che era sul mercato. Alla fine è rimasto perché non c’erano buone offerte. Inzaghi a me piace. Sono contento che Bielsa non è venuto, se vedi la carriera non ha portato grandi risultati. Inzaghi se lo merita. Bielsa è uno showman, ma cosa ha vinto? Con il direttore della Lazio, che è permaloso, Bielsa non andava bene. Peruzzi mi dà grandi speranze, è saggio e equilibrato.

KEITA – Keita deve giocare dall’inizio. Ha fatto sicuramente degli errori, perché è un ragazzo esuberante, ma ha bisogno di fiducia. Non puoi rinunciarci, lo devi lanciare”. Ecco le parole di Inzaghi in conferenza stampa >>> CONTINUA A LEGGERE

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. lebowski - 3 mesi fa

    Qualcun’ altro con l’apostrofo???? Asini!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy