ESCLUSIVA Radio Incontro – Gregucci: “L’Olimpico vuoto è una sconfitta, ai miei tempi c’era più appartenenza”

ESCLUSIVA Radio Incontro – Gregucci: “L’Olimpico vuoto è una sconfitta, ai miei tempi c’era più appartenenza”

Ultima ora

ROMA – Angelo Gregucci è intervenuto a Radio Incontro Olympia: “La verità sulle vicende dei calciatori non si saprà mai, a me il mercato non interessa. Il problema oggi non è il mercato. La Lazio va sempre sostenuta, di padre, in figlio in nipote, e vedere lo stadio cosi vuoto è un dispiacere. Quando stavamo peggio, ai tempi di Fiorini, stavamo sull’orlo del fallimento ma la gente ci stava sempre. C’era un senso di appartenenza che oggi non ci sta. L’Olimpico vuoto è una sconfitta. Contro l’Empoli io ero allo stadio, il risultato dice che abbiamo vinto, ma bastava guardarsi intorno per capire che non era cosi. Le nuove normative sul calcio di rigore? La regola era di non interrompere la rincorsa. Tanti giocatori adesso rallentano, ma gli arbitri glielo lasciano fare. Vediamo adesso con queste nuove regole cosa cambierà”. Intanto è arrivato il comunicato della società >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy