ESCLUSIVA Radio Incontro – Pulici: “Anderson l’ho scoperto io, la società dovrebbe tutelarlo”

ESCLUSIVA Radio Incontro – Pulici: “Anderson l’ho scoperto io, la società dovrebbe tutelarlo”

“Io mi sono battuto tantissimo in estate per mandarlo alle Olimpiadi, e grazie alla medaglia d’oro vinta il ragazzo sembra essersi rasserenato”

ROMA – Felice Pulici è intervenuto a Radio Incontro Olympia: “Domenica ho visto un grande giocatore che ho scoperto io, Felipe Anderson. Io sono arrivato a Roma come il peggior portiere della Serie B. Ma se a un giocatore a Roma gli viene data fiducia c’è una trasformazione inevitabile. Anche Felipe è stato contestato all’inizio, ma poi ha fatto vedere tutte le sue potenzialità in campo. La società ha l’obbligo di tutelarlo, dovrebbe mettergli qualcuno vicino che lo possa aiutare a stare sereno, anche perché è un giocatore troppo importante per questa Lazio. Io mi sono battuto tantissimo in estate per mandarlo alle Olimpiadi, e grazie alla medaglia d’oro vinta il ragazzo sembra essersi rasserenato”. Intanto Felipe Anderson deve stare attento >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy