Europa League, Samassekou: “Deluso di non poter giocare”. E il tecnico del Linz si ispira alla Lazio…

Europa League, Samassekou: “Deluso di non poter giocare”. E il tecnico del Linz si ispira alla Lazio…

di redazionecittaceleste

ROMA – La sconfitta contro la Lazio non ha lasciato strascichi esclusivamente per il risultato, ma il Salisburgo dovrà anche fare a meno di uno dei suoi migliori centrocampisti per il ritorno. Infatti Diadie Samassekou, ammonito all’Olimpico e diffidato, salterà la decisiva gara di giovedì. Il calciatore maliano ha detto la sua ai microfoni di Laola1.at: “È fastidiosa la squalifica, sono estremamente deluso dal fatto che non potrò giocare in casa contro la Lazio. Dopo tutto quello che è successo è aver allontanato un po’ il pallone. Questo è il calcio e non posso fare nulla adesso per cambiare le cose”.

LAZIO COME MODELLO

In Austria c’è però chi cercherà di far tesoro dell’insegnamento della truppa di Inzaghi. Infatti il tecnico del Lask Linz Oliver Glasner, che domani sfiderà 15,00 proprio il Salisburgo ha dichiarato: “Abbiamo tutti i mezzi per rendere difficile la vita al Salisburgo. Dobbiamo giocare una gara difensiva e avere il coraggio di ripartire sempre in contropiede. Il nostro modello deve essere la Lazio”.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

LE PAROLE DI INZAGHI IN CONFERENZA

SPALLETTI SULLA CORSA CHAMPIONS

Seguici anche su Facebook!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy