Extra Lazio, Scuffet: “Il diploma? Donnarumma ha fatto bene, doveva staccare un attimo”

Extra Lazio, Scuffet: “Il diploma? Donnarumma ha fatto bene, doveva staccare un attimo”

ROMA –  Simone Scuffet, ai taccuini de La Stampa, ha detto la sua anche in merito alla vicenda legata a Gianluigi Donnarumma: “I genitori vorrebbero sempre che un figlio finisse la scuola. Però se giochi a calcio per mestiere, quella deve essere la cosa principale: poi se uno può coniugare le due cose, meglio. Alla fine mi sono diplomato, ci tenevo a portare a termine un percorso: non l’ho lasciato a metà, ne sono orgoglioso. Donnarumma? Per lui è stato un finale di stagione molto difficile, con tante tensioni: ci può stare di spendere i pochi giorni che ha con un po’ di vacanza. L’esame lo potrà fare il prossimo anno. Forse, in questo momento, era importante staccare, un attimo: lo devi fare, sennò ripartire, mentalmente, non è facile. L’unico consiglio che potevo dare a Gigio l’ho detto alla fine dell’Europeo, era quello di prendere la decisione che si sentiva in quel momento, di non pentirsene e di andare avanti. Cosa gli invidio? Lo stipendio (ride, ndr)”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy