• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Fascetti: “Gli stimoli della Lazio sono maggiori a quelli del Napoli”.

Fascetti: “Gli stimoli della Lazio sono maggiori a quelli del Napoli”.

Eugenio Fascetti, allenatore, ai microfoni di Marte Sport Live, parla della partita di domenica che si giocherà al San Paolo, tra il Napoli e la Lazio. Ecco quanto detto da Fascetti e riportato da EuropaCalcio.it: “Gli stimoli della Lazio sono maggiori rispetto a quelli del Napoli che ormai punta alla…

di redazionecittaceleste

Eugenio Fascetti, allenatore, ai microfoni di Marte Sport Live, parla della partita di domenica che si giocherà al San Paolo, tra il Napoli e la Lazio. Ecco quanto detto da Fascetti e riportato da EuropaCalcio.it:

“Gli stimoli della Lazio sono maggiori rispetto a quelli del Napoli che ormai punta alla finale di Coppa Italia. I biancocelesti sperano di entrare in Europe League. Bisogna vedere che Napoli ci sarà, se quello che ha battuto la Juve o quello che ha perso a Parma. Comunque la lotta per l’Europe League è l’unica ad accendere ancora il campionato: l’Inter giocherà a Genova con la Samp, per la Fiorentina non sarà facile con il Verona, il Parma gioca con il Verona che si deve salvare. Tra Reja e Benitez sarà un confronto generazionale. Ho visto che Simeone gioca all’italiana, non mi piacciono gli allenatori manichei, non esiste una sola tattica. Bisogna essere svegli in panchina. La contestazione contro Lotito? Tutte e due le parti hanno colpe: devono ritrovarsi e mettersi d’accordo, la Lazio ne risente. Cassano? Non farei mai a meno di un calciatore come lui. Il discorso vale anche per Totti. Uno dei due dovrebbe andare al Mondiale”. (europacalcio.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy