Felipe spaventa i tifosi: “Quando arriverà un’offerta buona, lascerò la Lazio. United? Non so perché non se n’è fatto più nulla…”

Felipe spaventa i tifosi: “Quando arriverà un’offerta buona, lascerò la Lazio. United? Non so perché non se n’è fatto più nulla…”

Il brasiliano è ancora fiducioso di partecipare alle Olimpiadi: “Non è facile per un club liberare un giocatore, ma stiamo parlando

ROMA – Non vede l’0ra d’allenarlo e rivalutarlo, Bielsa. Eppure Felipe Anderson, ai microfoni di globoesporte, getta qualche ombra sul suo futuro: “Non so perché non se ne sia fatto nulla con il Manchester. Ma sono tranquillo, ho un contratto lungo davanti a me e un buon rapporto con il mio club. Quando riceverò una proposta che sia buona per me, ma soprattutto per la Lazio, lascerò Roma. Ma per il momento sono tranquillo”. Adesso ci sarebbe il Chelsea sulle sue tracce, ma Felipe non pensa al mercato.  Piuttosto spera di convincere Lotito a dargli il permesso per arruolarsi nella spedizione olimpionica di Rio. La competizione terminerà a fine agosto: “E’ difficile per una società liberare un giocatore. Ma stiamo parlando, ho un buon rapporto con la squadra e con il club. Senza dubbio, si tratterebbe di un sogno competere ai Giochi Olimpici davanti alla nostra gente. Spero di fare bene nella selezione”.  La Lazio resta comunque orientata a dire no: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy