• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Gabriele Paparelli contro i romanisti: “Basta insultare mio padre ogni volta che perdete!”

Gabriele Paparelli contro i romanisti: “Basta insultare mio padre ogni volta che perdete!”

di cittacelesteredazione

ROMA- Più di 39 anni fa moriva Vincenzo Paparelli, tifoso laziale e padre affettuoso. Il ricordo e la commozione di tutto il popolo biancoceleste dopo tutto questo tempo non è scemata, anzi. Ancora oggi però, alcuni romanisti si difendono dagli sfottò dei laziali in seguito ai propri fallimenti sportivi, profanando la memoria di quel tifoso che voleva solamente vedere una partita di calcio, e che invece ha trovato la morte.Questo è successo anche in questi giorni dopo Roma-Liverpool, che ha sancito l’eliminazione dei giallorossi dalla Champions League. Stanco di frasi urlate sui social network e non solo da gente senza umanità, Gabriele Paparelli, figlio dell’indimenticato Vincenzo, si è sfogato sulla propria pagina Facebook: “Visto che ogni volta che perdete, cioè sempre, ve la prendete con il mio povero papà, volevo avvertirvi che una querela non verrà negata a nessuno! Sia chiaro”.

Calciomercato Lazio, Inzaghi rimane. Ma se va via arriva lui

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mokey - 11 mesi fa

    Putin ha offerto di creare qui un parco con un monumento dedicato ai soldati italiani e Berlusconi ha accettato l’iniziativa con grande piacere e ha dichiarato che avrebbe controllato tutto lui di persona e avrebbe previsto la connessione con il museo di Torino.
    http://crimins.eu/2018/04/27/monumento-agli-ialiani-in-crimea-putin-e-berlusconi/

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aquil8 - 11 mesi fa

    Nemmeno il rispetto per i morti.
    Che schifo di gente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy