GAZZA STORY – L’ex fuoriclasse della Lazio: “Sono stato minacciato di morte dall’IRA”

GAZZA STORY – L’ex fuoriclasse della Lazio: “Sono stato minacciato di morte dall’IRA”

ROMA – La scorsa settimana a Londra è uscito il fil documentario sulla vita di Paul Gascoigne. L’ex stella della Lazio ha parlato anche della sua esperienza in Scozia quando militava nei Rangers Glasgowe ha fatto il gesto del flauto durante il derby contro il Celtic che poteva costargli molto…

ROMA – La scorsa settimana a Londra è uscito il fil documentario sulla vita di Paul Gascoigne. L’ex stella della Lazio ha parlato anche della sua esperienza in Scozia quando militava nei Rangers Glasgowe ha fatto il gesto del flauto durante il derby contro il Celtic che poteva costargli molto caro: “Sono stato minacciato di morte dall’IRA – ha raccontato Gazza – la polizia mi aveva avvertito di stare molto attento e di controllare se qualcuno avesse piazzo una bomba sotto la mia macchina. Ho avuto paura per me e la mia famiglia, mi guardavo spesso intorno per vedere chi si avvicinava. Quella partita racchiudeva tutto, ma all’inizio non lo avevo capito, c’è tutto l’odio tra cattolici e protestanti, non avevo visto mai niente di simile“. Poi torna sulle sue condizioni di salute: “Ho rischiato di morire tante volte nella mia vita. Quella dell’alcolismo è una cosa che mi porterò dietro per tutta la vita, sta a me decidere se smettere oppure no a bere. Alcune volte ci riesco altre volte mi risulta più dfficile“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy