Hoedt sbarca in Nazionale: “Orgoglioso di essere qui. Se ho 55 presenze con la Lazio vuol dire che sono sulla strada giusta..”

Hoedt sbarca in Nazionale: “Orgoglioso di essere qui. Se ho 55 presenze con la Lazio vuol dire che sono sulla strada giusta..”

Ecco le sue dichiarazioni..

ROMA- Prima convocazione con la Nazionale dei grandi per Wesley Hoedt. Il difensore biancoceleste infatti è stato chiamato dall’Olanda, ricevendo all’hotel Huis ter Duin di Noordwijk abbracci e congratulazioni da parte della stampa e della famosa ex nuotatrice olandese, Erica Gergine Terpstra. L’attuale membro del parlamento olandese e presidente del comitato olimpico ha riservato a Hoedt un augurio di buona fortuna: “Grazie per essere qui e buona fortuna”. Ai microfoni della stampa il centrale biancoceleste ha poi dichiarato: “La mia carriera è partita a 18 anni e adesso ho già 55 presenze con la Lazio oltre a quelle con l’AZ. Evidentemente sono sulla strada giusta ma non si può mai sapere se questo è sufficiente per un posto nella selezione Orange. Ho intenzione di fare del mio meglio. Sono orgoglioso di essere qui e sarebbe molto bello scendere in campo”.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy