I media argentini contro Martino: “Biglia non andava convocato”

I media argentini contro Martino: “Biglia non andava convocato”

Dopo la sconfitta contro il Cile l’allenatore dell’Argentina è sotto accusa

 

ROMA – La ferita per l’ennesima finale persa non si è ancora riassorbita in Argentina. E parte anche il classico processo mediatico, dove sul banco degli imputati ci finisce sempre il Ct, in questo caso il Tata Martino. I media si interrogano sulla convocazione di giocatori che alla vigilia della Copa America non garantivano una forma fisica al top. “Perché portare giocatori come Biglia, Pastore o Lavezzi se non sono al 100%?”, è il tam tam mediatico in queste ore. E non si fermerà tanto facilmente. L’Italia intanto è in lutto >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy