IL CASO – Yanga-Mbiwa: “I due aggressori erano della Lazio…”

IL CASO – Yanga-Mbiwa: “I due aggressori erano della Lazio…”

ROMA – A Trigoria è il caso Yanga-Mbiwa a tener banco. Il difensore, eroe giallorosso del derby, è stato aggredito da due delinquenti, che gli avrebbero urlato “romanista pezzo di m….” . Il centrale non ha dubbi: “Erano della Lazio”. E’ stato circondato da teppisti mentre si trovava con alcuni…

ROMA – A Trigoria è il caso Yanga-Mbiwa a tener banco. Il difensore, eroe giallorosso del derby, è stato aggredito da due delinquenti, che gli avrebbero urlato “romanista pezzo di m….” . Il centrale non ha dubbi: “Erano della Lazio”. E’ stato circondato da teppisti mentre si trovava con alcuni amici in via del Corso, in pieno centro a Roma, che l’avrebbero inseguito nei pressi della Galleria Colonna e avrebbero provato a colpirlo con delle cinture. Solo tanta paura per Yanga-Mbiwa, che non ha riportato ferite. Gli aggressori sono fuggiti prima dell’arrivo della polizia.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy