LA VERITA’ – De Vrij: “Così in alto? Anche noi sorpresi”

LA VERITA’ – De Vrij: “Così in alto? Anche noi sorpresi”

ROMA – “Essere così in alto, è una sorpresa anche per noi”. A parlare, è il difensore biancoceleste Stefan De Vrij: “La società – dice in Olanda – ci aveva detto che i piani prevedevano una rapida ascesa in classifica, ma così rapida, non se l’aspettava nessuno”. Un commento sul…

ROMA – “Essere così in alto, è una sorpresa anche per noi“. A parlare, è il difensore biancoceleste Stefan De Vrij: “La società – dice in Olanda – ci aveva detto che i piani prevedevano una rapida ascesa in classifica, ma così rapida, non se l’aspettava nessuno“. Un commento sul calcio italiano e le differenze con quello Olandese: “Sono cresciuto molto sotto il punto di vista dell’intensità in campo. Rivedo spesso i filmati delle partite che gioco e cerco – in questo modo – sempre di migliorarmi. C’è tanta differenza: basti vedere come ho affrontato Luca Toni, nella passata giornata. Anderson? Dovete credermi: è molto forte. Sta mostrando cose straordinarie”. Ultima battuta, sui fatti relativi alla Barcaccia devastata da tifosi Olandesi: “I compagni mi hanno bersagliato con le loro battute. “Pagherai tu i danni?”, mi dicevano (sorride ndr)”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy