• TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CALCIOMERCATO DELLA LAZIO? LE TROVI SUL CANALE 669 DELLA TUA TV! 24 ORE AL GIORNO!

Immobile: “Biglia mi dice sempre di battere i rigori…”

Immobile: “Biglia mi dice sempre di battere i rigori…”

Queste le parole del giocatore biancoceleste al termine della sfida col Crotone

di redazionecittaceleste

ROMA – Queste le parole di Ciro Immobile al termine della sfida col Crotone a Lazio Style: “Sono felice perché la Lazio aveva bisogno di me e dei miei gol. Oggi in particolare sentivo la responsabilità per portare a casa i tre punti”. La rete quasi al novantesimo, sbattendosi: “Quando la squadra va bene, io sono felice. Non completamente perché per un attaccante si vede sempre il tabellino. Io voglio prendere sette pur non facendo gol, anche se buttarla dentro è sempre stato il mio punto di forza. La Lazio ha 37 punti non solo perché io faccio centro. Io mi guardo intorno e guardo tutto il lavoro fatto da luglio”. Festa indiavolato: “Gli ho fatto i complimenti per le parate. Su un missile ha visto la palla all’ultimo e anche nel primo tempo e nel rigore ha messo in difficoltà Lucas. Con un altro portiere oggi l’avremmo chiusa prima”. Esultanza con maglia tolta sotto la Montemario: “C’era voglia di fare gol sullo 0-0. Non volevamo perdere punti, il mister ci ha detto di vincerla in tutti i modi e noi lo abbiamo fatto”. Ciro credente: “Sì è importante trasmettere la fede in campo. Non sempre riesce quello che uno vuole fare. Sul tiro al volo mi ero scoraggiato, ma poi ce l’ho fatta. Anche Tare e Peruzzi mi spronano a sfruttare tutte le occasioni. Ne ho avute due-tre a partita nelle altre, alcune volte sono stato sfortunate, altre non sono stato bravo io”. Rigore? “Lucas non sbaglia di solito. Biglia mi dice sempre di calciare, così salgo la quota di gol. Se in campo non te la senti, lo tiro io, gli dico a volte. Il prossimo vedremo, sperando che ce ne diano uno”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy