Immobile: “Buono il pari col Chievo. Il rigore della Roma non c’era! Dzeko è più grosso di me”

Immobile: “Buono il pari col Chievo. Il rigore della Roma non c’era! Dzeko è più grosso di me”

“Dzeko è un po’ più grosso di me, lasciarsi cadere così… secondo me non c’era”

AGGIORNAMENTO ORE 19:45 –  Ancora Immobile, scatenato a parole. A Sky Sport, l’attaccante della Lazio è tornato sulla gara di ieri: “Il progetto biancoceleste è bello, abbiamo una squadra giovane, forte, con un mister preparato con ottime idee che vuole crescere con noi. Adesso abbiamo fatto questo pareggio ieri, siamo stati bravi a reagire. Il campo di Verona non è mai facile. Ci teniamo il pareggio e speriamo di fare bene sabato contro il Pescara. Nazionale? Sono felice, avevo fatto un solo gol, segnare quando si è in dieci è importante e poi farlo con la maglia degli azzurri è sempre un’emozione. Vogliamo fare bene per raggiungere il Mondiale, nella maniera più assoluta”.

ROMA – Ciro Immobile parla negli studi della ‘Domenica Sportiva: “A Verona faceva molto caldo – ha detto a proposito tie-break introdotto negli ultimi tempi in Serie A -. Non serve a molto se ci ferma solo un minuto per bere. Credo sarebbe stato meglio giocare di sera, fatto in questo modo il tie-break non serve perché il tempo per bere durante la gara c’è già, ci sono tanti tempi morti“. Sul rigore assegnato alla Roma:Se non lo danno a me mi arrabbio, ma a vederlo così credo che non sia rigore. Dzeko è un po’ più grosso di me, lasciarsi cadere così… secondo me non c’era. Totti? Io sono laziale, ma lui è una leggenda e una bandiera per tutto il calcio italiano. Ovviamente spero che non faccia così anche nel derby“. Su Higuain: “Gonzalo è un giocatore straordinario, quando si parla di calcio e si vede un gol così non c’è tifo che tenga”. E la Lazio ha fatto un annuncio a tutti i tifosi: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy