IN RAMPA – Ag.Perea: “Sono ancora convinto, farà parlare di se!”

IN RAMPA – Ag.Perea: “Sono ancora convinto, farà parlare di se!”

“L’esordio è la consacrazione visibile a tutti di un lavoro che il ragazzo ha ben conscio di aver fatto. Un lavoro che ancora non è ultimato, ma aver esordito è una grande gratificazione”. Così a TuttoMercatoWeb.com l’avvocato Francesco Caliandro, agente del giovane difensore del Napoli Sebastiano Luperto, che domenica ha…

“L’esordio è la consacrazione visibile a tutti di un lavoro che il ragazzo ha ben conscio di aver fatto. Un lavoro che ancora non è ultimato, ma aver esordito è una grande gratificazione”. Così a TuttoMercatoWeb.com l’avvocato Francesco Caliandro, agente del giovane difensore del Napoli Sebastiano Luperto, che domenica ha timbrato per la prima volta il suo cartellino in serie A. Luperto è in comproprietà tra Napoli e Lecce, che succederà?

 

 

 

“Aspettiamo le società, ce lo diranno. Il lavoro – continua Caliandro – paga, averlo messo sotto la luce dei riflettori penso che sia un segnale importante anche per il futuro. Ci sono tutti i presupposti per affrontare i discorsi con la massima serenità”. Chiosa dedicata a Perea, attaccante della Lazio, che si candida a diventare protagonista nel tempo. “Domenica contro l’Atalanta ha avuto un ulteriore indizio di quello che è il suo percorso. Ha ripreso il suo normale svolgimento da febbraio. Farà parlare di sè, è un attaccante di sicuro affidamento e lo dimostra la fiducia che gli viene data in una macchina da guerra come – conclude Caliandro – quella della Lazio”. (fonte: TMW)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy