INFERMERIA – Dott. Salvatori: “Risentimento per Braafheid, altri 14 giorni per Biglia”

INFERMERIA – Dott. Salvatori: “Risentimento per Braafheid, altri 14 giorni per Biglia”

Anche Kishna scalpita per rientrare: “Per Ricardo ci siamo quasi. Stiamo intensificando un po’ il lavoro. Ci vuole un po’ di continuità, non sta ancora lavorando con la squadra e speriamo possa farlo nei prossimi 5 o 6 giorni”

Braafheid

ROMA – L’infermeria sorride in parte: “Possiamo dare buone notizie per quanto riguarda sia Mauricio che Hoedt. Allarmi rientrati anche per Gentiletti, che negli ultimi tempi ha avuto qualche problema, come per lo stesso Bisevac. Sono tutti recuperati e disponibili per la gara di domenica”. Nuovi problemi sulla fascia sinistra: “Segnaliamo purtroppo un altro episodio spiacevole capitato ieri sera a Braafheid nella parte finale di allenamento. Ha avuto un risentimento muscolare alla coscia sinistra”. Un aggiornamento importante per Biglia, dopo l’infortunio alla caviglia rimediato nella sfida di Coppa Italia contro la Juve: “Lucas ha iniziato ieri lavoro scarico palestra e sta meglio. ribadiamo che non c’è stato interessamento a livello legamentoso ma soltanto capsulare, quindi la caviglia è stabile. C’è soltanto questo dolore che deve assorbirsi nel compartimento anteriore, dove ci sono delle strutture tendinee anche capsulari, che non sono state lesionate in modo importante, ma occorre comunque un percorso di terapia affinché l’atleta possa riprendere completamente senza problematiche la sua attività. Dopo questa prima settimana di scarico completo, probabilmente la settimana prossima potremo incrementare i carichi. Ci sono dei tempi da rispettare, ad oggi almeno altre due settimane”. Kishna scalpita per rientrare: “Per Ricardo ci siamo quasi. Stiamo intensificando un po’ il lavoro. Ci vuole un po’ di continuità, non sta ancora lavorando con la squadra e speriamo possa farlo nei prossimi 5 o 6 giorni”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy