INFERMERIA / Lazio, il punto su tutta la squadra. Lulic non vede l’ora…

INFERMERIA / Lazio, il punto su tutta la squadra. Lulic non vede l’ora…

Flash news

Bari

ROMA – Il medico sociale, Stefano Salvatori, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM al termine dell’allenamento di ripresa al Centro Sportivo di Formello. Ecco quanto evidenziato da sslazio.it. “Per quelli presenti è stato un rientro normale, la settimana di pausa non è un periodo tale da comportare alterazioni nella condizione atletica dei ragazzi. Li ho visti abbastanza bene e riposati, il peso lo valuteremo nei prossimi giorni. Non tutta la squadra è a Formello. L’unica nota da comunicare è il rientro dopo l’intervento di Kishna in pianta stabile al Centro Sportivo dove si curerà, il ginocchio è ancora nella fase iniziale post intervento, ovvero siamo in una fase di lavoro statico e fisioterapico dove si cerca di recuperare l’articolazione e il trofismo muscolare, quindi il tono. Poi si passerà al lavoro sul campo che prevede una fase in acqua e palestra. L’atleta si è operato in Olanda, abbiamo concordato con i colleghi il protocollo riabilitativo, per far eseguire il lavoro qui per evitargli ulteriori viaggi. L’atleta ha iniziato oggi il protocollo e, come già detto, si allenerà al Centro Sportivo. Faremo un controllo strumentale nei prossimi giorni per vedere lo stato dell’articolazione post intervento, successivamente stabiliremo il resto del lavoro.  

Lulic ha un controllo clinico dal chirurgo plastico che lo ha operato oggi pomeriggio, è passato un mese dall’intervento, ora sarà prevista la rimozione dei fili trapiantati nel terzo dito, aspettiamo il responso nelle prossime ore per capire anche noi che margine di lavoro abbiamo. Dobbiamo rispettare il protocollo particolare per gli eventi traumatici di questo tipo. Il ragazzo si sente bene e vorrebbe liberarsi dai vari tutori che lo frenano nel lavoro, cercheremo di preservare la sicurezza dell’articolazione. Va previsto anche un trauma a causa dell’attività precoce, quindi ragioneremo su questo, dopo aver sentito il chirurgo.

 Basta si è regolarmente allenato, Marchetti sta facendo terapie per la lesione muscolare, siamo ancora nella fase dove non può eseguire lavoro in campo, faremo dei controlli strumentali alla muscolatura per capire i tempi definitivi per il rientro. Gentiletti è ancora fuori ma anche se fosse stato presente non è e non sarà pronto nei prossimi giorni, anche la sua lesione muscolare, come tempistiche, non gli permette ancora il rientro in campo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy