INFERMERIA – Salvatori: “Intervento riuscito per Lulic, out 15-20 giorni”. Il giocatore: “Grazie a tutti per l’affetto”

INFERMERIA – Salvatori: “Intervento riuscito per Lulic, out 15-20 giorni”. Il giocatore: “Grazie a tutti per l’affetto”

AGGIORNAMENTO ORE 22,56 – Non si è fatta attendere la risposta di Lulic, dopo l’intervento, affidata al suo profilo ufficiale di Facebook, dove ci ha tenuto a ringraziare tutti: “Ringrazio di cuore tutti i miei compagni di squadra,gli amici e i miei tifosi per l’affetto che mi stanno dimostrando.
Ringrazio sopratutto la mia famiglia che sta sempre con me“.

ROMA – Poteva andare peggio, ma il forte shock rimane. Questo l’aggiornamento del dottor Salvatori alla radio ufficiale: “Lulic sta bene, siamo andati più volte a trovarlo da ieri sera, oggi sono andati anche a fargli visita l’allenatore e qualche compagno di squadra. Purtroppo dovrà rimanere in clinica per effettuare delle terapie necessarie al suo recupero. La sub-amputazione riguarda la falange distale. Ci tengo a complimentarmi per le tempistiche dell’intervento con il dottor Bianchini e la clinica Mater Dei. E’ un aspetto fondamentale, l’amputazione non era completa, qualora fosse si tratterebbe della parte terminale del dito. La cosa positiva è che Lulic è mancino e la mano è quella destra, se fosse successo a un piede sarebbe stato più debilitante. Volevamo precisare che la situazione è sotto controllo. L’equipe che ha eseguito l’intervento lo sta monitorando costantemente. Ci sono delle tempistiche obbligate di 15-20 giorni di stop. Ora però l’aspetto più importante è vedere la reazione della parte distale del quarto dito. Fortunatamente non ha interessato tutto quarto il dito”. Il problema potrebbe riguardare la mobilità dell’anulare in futuro. 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy