Inzaghi: “Bene la vittoria nel girone, ora sotto col campionato. Solo noi le abbiamo vinte tutte in Europa”

Inzaghi: “Bene la vittoria nel girone, ora sotto col campionato. Solo noi le abbiamo vinte tutte in Europa”

Queste le parole del tecnico biancoceleste al termine della sfida…

ROMA – Al termine delle partita fra Lazio e Nizza, mister Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Penso che i ragazzi siano stati veramente bravi, oggi non era semplice. Il Nizza è una squadra ben costruita, onore alla Lazio. Abbiamo vinto il girone, fino a gennaio testa e cuore al campionato. Non sottovaluterei il Nizza, dal campo mi ha colpito: è una squadra fisica e di qualità, hanno giocatori esperti che lo scorso anno hanno fatto un bel campionato. Il primo tempo abbiamo sbagliato più volte l’ultimo passaggio, ma in Europa non ti regala niente nessuno. Lui Alberto può fare la mezzala, l’ha fatto anche nella trasferta di Nizza. È un giocatore che può fare le due fasi tranquillamente. Ho uno staff di 9 persone che mi aiutano tantissimo con partite così ravvicinate. All’andata siamo stati sorpresi, ci aspettavamo l’avversario col 4-4-2 e ce li siamo ritrovati col 3-5-2, oggi invece ce li aspettavamo come poi hanno giocato: con una difesa a 3 o a 4 le nostre uscite cambiano totalmente. Mancano due mesi a gennaio, vedremo come sarà la condizione dei giocatori. Bisogna fare i complimenti al gruppo, ci siamo superati andando oltre le più rosee aspettative. Tutti quanti cercano di dare sempre il massimo, con l’Europa League ho le rotazioni più profonde. Abbiamo fatto un’impresa, siamo gli unici ad aver vinto tutte e 4 le partite“.

SUL CAMPIONATO

“La squadra migliore in Italia è la Juventus e se la batti per due volte non può essere un caso. Ce la siamo giocata col Napoli, ho sentito Sarri che ha avuto problemi con l’infortunio di Ghoulam, noi contro di loro ne abbiamo avuti 4. Abbiamo una rosa meno profonda di Juventus, Napoli, Inter, Roma e forse pure Milan, ma con l’impegno e la dedizione questi ragazzi se la possono giocare con tutti”.

SU IMMOBILE

“Ciro ha avuto un piccolo problema domenica ma ha completato la partita, se fosse stata una partita da dentro o fuori sarebbe stato nei 18 convocati. Domenica guiderà il nostro attacco contro l’Udinese”.   

Cittaceleste.it

Inzaghi

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy