Inzaghi: “Il calcio è spietato. Lo sputo a Biglia? Queste cose non dovrebbero succedere”

Inzaghi: “Il calcio è spietato. Lo sputo a Biglia? Queste cose non dovrebbero succedere”

Queste le parole dell’allenatore biancoceleste al termine della sfida contro il Chievo

di redazionecittaceleste

ROMA – Queste le parole di Simone Inzaghi ai microfoni di SkySport al termine della sfida contro il Chievo: “Il calcio non fa sconti, abbiamo giocato bene, non meritavamo di perdere. Mi dispiace per i ragazzi, il calcio è spietato. E’ una butta botta, ora testa all’Inter. Questa sconfitta deve essere da lezione. E’ mancata un po’ di cattiveria, ma abbiamo tirato 26 volte in porta, Sorrentino è stato molto bravo. Era una partita importante. Sono tornato negli spogliatoi, ho detto ai ragazzi di essere fieri della prestazione e di guardare avanti. Mi ricorda la prestazione dell’anno scorso con il Genoa, ma stasera ci siamo superati. Speriamo la prossima volta di rubare punti noi alla nostra avversaria. La tensione a fine partita? Non ho visto nulla, sono cose che non dovrebbero succedere. Biglia è il primo dispiaciuto per questa sconfitta”. Tare intanto ha parlato prima della partita >>> CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy