Inzaghi: “Vittoria importante, peccato non aver segnato di più nel primo tempo. Lulic? Ci siamo chiariti”

Inzaghi: “Vittoria importante, peccato non aver segnato di più nel primo tempo. Lulic? Ci siamo chiariti”

Ecco le sue dichiarazioni…

BOLOGNA – Queste le parole in conferenza stampa del mister biancoceleste Simone Inzaghi:

Quanto pesa questa vittoria? “I ragazzi sono stati bravi, partita importante, giocata nel primo tempo molto bene, è stato un piacere vederli giocare. L’unica pecca aver fatto solo due gol, avremmo dovuto farne di più. Poi capita che la partita si riapra”.

Cos’ha da dire riguardo il battibecco con Lulic? “Voleva rimanere in campo a tutti i costi per aiutarci, ma io devo fare i cambi. Con Senad c’è un ottimo rapporto che va oltre il calcio. Non c’è nessun problema, ci siamo già chiariti”.

Come si fa a tenere viva una partita del genere? Quanto si è arrabbiato? “E’ stata l’unica pecca della nostra partita. Dopo un primo tempo del genere non puoi fare solo due gol. Vederli giocare così nella prima frazione è stato un piacere per gli occhi”.

La squadra ha messo in campo furore agonistico caricandosi con ciò che è successo nelle ultime ore? “Avevo detto ai ragazzi che dovevamo fare una partita di grandissima intensità, altrimenti a Bologna  non vinci. In difesa abbiamo tenuto bene, peccato per quel gol concesso ad inizio secondo tempo”.

Ai microfoni di Lazio Style Channel, Inzaghi ha aggiunto: “A Benevento non sarà semplice. Stasera ha fatto una buonissima gara a Cagliari e dovremo prepararla nel migliore dei modi. Stasera avremmo dovuto fare cinque gol nella prima frazione, senza tutti quei pali la partita sarebbe stata più semplice. Nani? Mi sta dimostrando che sta bene. È un grandissimo giocatore che ci aiuterà tantissimo da qui alla fine”.

 

Cittaceleste.it

inzaghi8

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy