Inzaghi: “Sfortunati col Chievo. Pure io voglio vincere una gara così”

Inzaghi: “Sfortunati col Chievo. Pure io voglio vincere una gara così”

Queste le parole del tecnico biancoceleste al termine della sfida contro il Chievo

di redazionecittaceleste

ROMA – Queste le parole di Simone Inzaghi al termine della sfida contro il Chievo: “Non avremmo peritato di perdere. Questo è il calcio, purtroppo dobbiamo raccontare una sconfitta. C’è dispiacere perché abbiamo fatto una grande gara, 29 tiri a tre. E al di là dei numeri mi dispiace perché avevamo interpretato bene la gara. Adesso dobbiamo mettercela alle spalle perché martedì ci sono i quarti di Coppa Italia con l’Inter”. Il tecnico difende tutti, anche Felipe sotto porta: “Penso che abbia dato tutto, si è impegnato. Poteva fare gol, Sorrentino stasera era insuperabile. Quello che più mi rammarica è il risultato. Ci servirà da lezione, adesso dovremo essere bravi a reagire. Il mio dovere è far ripartire la squadra”. Lazio affannata: “Non sono d’accordo, è stata imprecisa e sfortunata. Speriamo di poter vincere prima o poi anche noi una gara così”. Biglia aggredito al termine: “Mi è stato riferito che ha avuto un diverbio con un tifoso. Sono cose che capitano”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy