Keita, il fratello chiarisce: “Mio padre non ha mai rilasciato quell’intervista”

Keita, il fratello chiarisce: “Mio padre non ha mai rilasciato quell’intervista”

Pronta la risposta dei familiari del calciatore biancoceleste dopo le dichiarazioni del padre che apriva ad un possibile trasferimento alla Juventus

ROMA- Keita Balde sarà uno dei nomi più caldi del prossimo mercato estivo. Il futuro del talento senegalese è tutt’altro che scritto e, a gettare benzina sul fuoco, erano arrivate nei giorni scorsi le dichiarazioni del padre che si diceva lusingato dall’interesse della Juventus e apriva ad un possibile trasferimento a Torino. Oggi, atteaverso il proprio account Twitter è arrivata la risposta del fratello, Tobal Balde, che ha chiarito come le dichiarazioni del padre siano state manipolate: “In merito alla presunta intervista di mio padre Mamadou Balde al giornale Tuttosport vorrei chiarire alcune cose. Mio padre non ha mai rilasciato alcuna dichiarazione al giornalista che lo ha cercato. Quest’ultimo ha estrapolato alcuni concetti da una conversazione, li ha forzati ingigantendoli e li ha resi pubblici senza consenso. Per tanto smentiamo categoricamente l’intervista nei toni e nei concetti. E condanniamo il tentativo di cercare in questo modo informazioni su Keita alla vigilia di una finale”. Ecco le dichiarazioni incriminate: CONTINUA A LEGGERE

Keita Balde-Lazio

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy