Koulibaly sui cori razzisti: “Brutta storia, una bambina della Lazio mi consolò e le regalai la maglietta”

Koulibaly sui cori razzisti: “Brutta storia, una bambina della Lazio mi consolò e le regalai la maglietta”

Il difensore del Napoli ai microfoni di France Football

ROMA – Il difensore del Napoli Koulibaly è tornato a parlare degli ululati ricevuti allo Stadio Olimpico in un’intervista rilasciata ai microfoni di France Football: “Brutta storia, è triste quando capitano cose del genere. Alla fine di quella partita una bambina della Lazio mi si avvicinò per dirmi che era dispiaciuta, e così le regalai la mia maglietta“. Nel frattempo Milinkovic ha parlato dopo l’allenamento >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy