LA DICHIARAZIONE – Lulic aspetta il rinnovo, ma non ha fretta: “A Roma sto bene”

LA DICHIARAZIONE – Lulic aspetta il rinnovo, ma non ha fretta: “A Roma sto bene”

ROMA – Aspetta solo una chiamata per mettere nero su bianco: “Rinnovo? Non voglio parlare del mio contratto, ma a Roma sto bene”, assicura Lulic a goal.com. Il bosniaco è pronto a prolungare sino al 2019 a 1,3 milioni a stagione. Vuole essere considerato un top player. Sulla gara tra…

ROMA – Aspetta solo una chiamata per mettere nero su bianco: “Rinnovo? Non voglio parlare del mio contratto, ma a Roma sto bene”, assicura Lulic a goal.com. Il bosniaco è pronto a prolungare sino al 2019 a 1,3 milioni a stagione. Vuole essere considerato un top player. 

Sulla gara tra Italia e Croazia:

“Ci sono molti giocatori croati in Serie A e questo dimostra che gli italiani li apprezzano molto. Inoltre la Croazia ha Lukas Modrid, anche se l’Italia ha il vantaggio di giocare in casa oltre a quello di avere un grande allenatore come Conte. Sarà una partita importante per entrambe e squadre. Gli azzurri non giocano sempre un calcio pulito ma da quando è arrivato Conte vincono quasi tutte le partite”.

Sul prossimo impegno della Bosnia:

“Sarà dura in Israele. Abbiamo molti giocatori infortunati e nessuna squadra può sostituire con facilità così tanti titolari”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy