LA DIFESA – Parla Gazza: “Sono ricaduto nell’alcool per un contrattempo”

LA DIFESA – Parla Gazza: “Sono ricaduto nell’alcool per un contrattempo”

“È andato tutto alla grande per undici mesi, poi ho avuto un contrattempo e mi sono voluto ubriacare. Ora sono tornato in pista. Non sono perfetto e neanche voglio esserlo, ma sto cercando di fare del mio meglio. Vi voglio bene”

ROMA – Cade e prova a rialzarsi ancora. Gazza sanguinante, penzolante, di nuovo sprofondato nel tunnel dell’alcool. Le immagini dell’ex giocatore della Lazio avevano sconvolto tutti ancora una volta, ma il peggio sembra passato: “Ciao a tutti e grazie mille per il vostro sostegno – si legge da itv.com -. Starete pensando che forse dovrebbero lasciarmi in pace, ma a volte è bene avere un po’ di fama. È andato tutto alla grande per undici mesi, poi ho avuto un contrattempo e mi sono voluto ubriacare. Ora sono tornato in pista. Non sono perfetto e neanche voglio esserlo, ma sto cercando di fare del mio meglio. Vi voglio bene! Con affetto Gazza!”.

GAZZA1

IL MESSAGGIO – Sulle sue condizioni ha parlato anche il suo entourage: “Paul ha avuto una brutta settimana. Questa fotografia (foto in basso, ndr) è stata scattata in mattinata alle 8.10. Non è stato ricoverato in ospedale, come hanno detto in un’intervista. È andato a casa dove si sta riprendendo. Mi ha detto che sta lavorando sodo ed è sempre più forte e determinato a tornare in pista”, si legge sulla pagina Facebook di A1 Sporting Speakers.  Una nuova ripartenza dopo le immagini catturate dai tabloid inglesi che nei giorni scorsi avevano ritratto Gazza in condizioni disastrose e si erano spinti ben oltre: CONTINUA A LEGGERE

GAZZA

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy