L’AVVERSARIO – Stellone e Stirpe: “Siamo forti, non firmiamo per il pari”

L’AVVERSARIO – Stellone e Stirpe: “Siamo forti, non firmiamo per il pari”

Parlano l’allenatore e il presidente del Frosinone ai microfoni di Radio Radio

scelte

ROMA – Ai microfoni di Radio Radio, Stellone parla prima della conferenza stampa della prossima sfida con la Lazio: “Possiamo farcela. Di certo non firmo per un pareggio. Dobbiamo essere bravi a portare dalla nostra parte gli episodi. E’ una partita importantissima daremo tutto per limare il gap dalla Sampdoria. In casa abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. La Lazio contro il Galatasaray ha fatto una grande partita: loro proveranno a vincere per continuare la marcia verso il quarto-quinto posto, anche perché possono contare su una panchina lunga. Forse qualche giocatore riposerà. La metteremo sotto l’aspetto dell’intensità, alla fine potrebbero accusare un po’ di stanchezza. Noi dobbiamo affrontare la partita cercando di rimanere compatti. Cercheremo di limitarli. Dobbiamo sperare in una giornata perfetta da parte nostra e opaca da parte dei nostri avversari. All’Olimpico siamo stati sfortunati, meritavamo qualcosa in più. I punti lasciati a Roma li proveremo a riprendere al Matusa”. Segue il suo allenatore, il presidente Stirpe: “Speriamo sia l’inizio del rendimento più consono a quelli che sono i valori della squadra. Fino a questo momento del campionato, il Frosinone ha espresso solo in parte le sue potenzialità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy