Lazio-Frosinone, Leiva: “L’anno scorso avremmo pareggiato, è stata un’ottima prova di squadra. Badelj? E’ forte”

Lazio-Frosinone, Leiva: “L’anno scorso avremmo pareggiato, è stata un’ottima prova di squadra. Badelj? E’ forte”

di redazionecittaceleste

ROMA – Dopo il triplice fischio di Lazio-Frosinone, il centrocampista biancoceleste Lucas Leiva ha preso la parola ai microfoni di Lazio Style Channel: “Badelj? E’ un giocatore forte, si è inserito molto bene in squadra. Durante la stagione potrà darci una grande mano. Potremo giocare insieme o potrà sostituirmi. La stagione sarà lunga e bisognerà cercare di stare bene. Abbiamo una rosa forte. Dopo la sosta si giocherà ogni tre giorni e ci sarà bisogno dell’aiuto di tutti”.

 

PREPARAZIONE ATLETICA DIVERSA RISPETTO AL LIVERPOOL?

“Sì, con il Liverpool facevamo tante partite in America e in Asia, per cui in allenamento si andava meno forte. Abbiamo fatto un ottimo ritiro ad Auronzo e in Germania, adesso servirà prendere ritmo. Chi andrà in Nazionale metterà minuti nelle gambe, noi che restiamo dobbiamo lavorare per farci trovare pronti. Bisogna stare bene fisicamente”.

 

SULLA GARA ODIERNA

“Nel campionato italiano non ci sono partite semplici, dopo due sconfitte era importante prendere i 3 punti. L’1 a 0 è sufficiente. Abbiamo fatto una grande partita come team: attaccato insieme e difeso insieme per non prendere gol. L’anno scorso questo tipo di partita sarebbe finita 1-1. Una vittoria prima della sosta ci dà tranquillità. Questa settimana abbiamo lavorato tanto sulla gestione e sul palleggio. Sapevamo che il Frosinone si sarebbe messo in dieci dietro la linea della palla. Serviva pazienza e maggior gestione della palla per venirne fuori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy