Lazio-Napoli, Giordano critico: “Sono deluso, sprecato l’1-0. La difesa preoccupa, Sergej e Luis assenti”

Lazio-Napoli, Giordano critico: “Sono deluso, sprecato l’1-0. La difesa preoccupa, Sergej e Luis assenti”

di redazionecittaceleste

ROMA – Bruno Giordano, ai microfoni di Radiosei, ha dichiarato apertamente di essere rimasto deluso dalla prestazione dei biancocelesti ieri sera contro il Napoli: “Una partita discreta, senza contenuti rilevanti. Il gol di Immobile aveva fatto sperare, poi però la Lazio si è limitata a difendere mentre avrebbe dovuto attaccare. Il Napoli non era in gran serata, anche per quanto riguarda la difesa. Si tratta di una questione di mentalità, il nostro calo ha dato coraggio agli avversari. Loro hanno cominciato a giocare e creare occasioni. Il pareggio ci poteva stare, ma il Napoli non ha rubato nulla. Mi aspettavo sicuramente di più, ma a volte le prime partite di campionato non sono indicative“.

FORMAZIONE – “A me è piaciuto Caceres e ovviamente Immobile, gli altri tutti sottotono. L’assenza di Leiva ha pesato molto. Anche Correa ha fatto il suo, si è presentato bene. L’aspetto più preoccupante rimane la difesa. La Lazio gioca chiaramente con un 3-4-2-1, Milinkovic ha fatto praticamente il centravanti nel secondo tempo. Nel 3-4-2-1 sarebbe più appropriato Badelj di Parolo, anche se dipende dagli esterni che ci sono: se gli interpreti sono offensivi allora è giusto mettere Badelj. A Parolo piace attaccare, si muove molto e fatica a tenere la stessa posizione rispetto al croato. Marusic non ha fatto bene ieri, un po’ come tutti gli altri. Sono mancati anche i giocatori importanti, vedi Luis Alberto e Milinkovic”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy