Le voci, Amelia: “La Lazio è un’incognita, la società non ha l’obbligo di arrivare prima”

Le voci, Amelia: “La Lazio è un’incognita, la società non ha l’obbligo di arrivare prima”

Il portiere campione del mondo ai microfoni di Soccermagazine

ROMA – Marco Amelia è intervenuto ai microfoni di Soccermagazine: “La Lazio è un po’ un’incognita perché in certi momenti non riesce a tenere il passo di quelle che stanno davanti. Ora sta facendo bene, ma la stessa società in questo momento sta cercando equilibrio, stabilità, non ha di certo l’obiettivo di arrivare prima”. Hoedt in Olanda ha parlato ancora di Lazio >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy