LE VOCI – Armini: “Ringrazio il mister per la fiducia”

LE VOCI – Armini: “Ringrazio il mister per la fiducia”

Nicolò Armini è ormai un punto fermo degli azzurrini di categoria. Dopo la sua prima esperienza a livello internazionale in Belgio, arriva un altro doppio incontro amichevole oltre i confini italiani. Martedì 15 e Giovedì 17, l’Italia Under 15 di mister Rocca sarà impegnata a Buftea contro i padroni di casa della Romania.

Armini

ROMA – Nicolò Armini è ormai un punto fermo degli azzurrini di categoria. Dopo la sua prima esperienza a livello internazionale in Belgio, arriva un altro doppio incontro amichevole oltre i confini italiani. Martedì 15 e Giovedì 17, l’Italia Under 15 di mister Rocca sarà impegnata a Buftea contro i padroni di casa della Romania.

Porta in alto i colori biancocelesti il giovane Nicolò Armini, vanto della Prima Squadra della Capitale.

Il difensore classe 2001, è intervenuto sulle frequenze di Lazio Style Radio 89,3 per fare il punto di questo suo splendido momento:

“Non mi aspettavo di partecipare a questo torneo ben due anni sotto età, ringrazio mister Santoni per la convocazione e per l’opportunità che mi ha dato e soprattutto per la fiducia, visto che mi ha fatto giocare titolare contro l’Arco e sono molto contento per la vittoria. E’ arrivata la sesta convocazione con la Nazionale Under 15, abbiamo due amichevoli in Romania, spero di far bene. E’ il mio secondo impegno fuori dall’Italia, spero di continuare a giocare come ho già fatto. E’ un impegno importante perché i miei compagni dell’Under 15 questa settimana si sono riposati, mentre io ho affrontato il torneo ed ora la Nazionale, ma questo fa parte della mia carriera inseguendo quel sogno che piano, piano cerco di realizzare e per questo ringrazio anche la mia società, la Lazio, che mi sta dando questa opportunità di giocare anche con i ragazzi dell’Under 17 ben due anni più grandi. Giocare da terzino destro? Non trovo difficoltà, cerco di interpretare più ruoli per poi ritrovarmeli in futuro. Mister Santoni mi sta facendo crescere in questa posizione, ho appena cominciato, sono ancora piccolo quindi devo imparare ad interpretare più ruoli per poi ritrovarmeli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy