Le voci, Ballotta: “Strakosha merita di giocare. Keita? Giusto non convocarlo”

Le voci, Ballotta: “Strakosha merita di giocare. Keita? Giusto non convocarlo”

Queste le sue dichiarazioni…

ROMA – Lo storico ex portiere della Lazio di lungo corso Marco Ballotta, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per esprimersi sui principali temi della sfida di stasera di Supercoppa tra Juventus e Lazio: “Keita? Se c’è un discorso aperto sul giocatore forse è giusta la non convocazione. Mi viene da pensare che ci siano degli accordi tra i club. La Lazio dovrà rinunciare anche a Felipe Anderson e quindi per Inzaghi adesso emergenza in attacco. Si sarebbe potuto evitare di ritrovarsi in questa situazione a ridosso della Supercoppa”.

PORTIERI LAZIO

“Strakosha merita di giocare, è un’opportunità che si è meritato in campo. Marchetti non ha fatto vedere grandi cose negli ultimi due anni, bisogna dargli una seconda opportunità ma al momento Strakosha sta giocando molto bene. E’ importante avere un portiere più esperto che possa fare da chioccia, ma adesso Marchetti non è ancora pronto per farla, lui vuole ancora giocare”.

PORTIERI JUVE

“Buffon-Szczesny? Non è detto che possa fare un’annata in panchina. Buffon dovrà gestirsi anche se resta il numero uno. Il polacco è arrivato a Torino pensando di essere il futuro portiere della Juve e alla luce di ciò puoi anche sacrificarti per una stagione. Secondo me Szczesny giocherà comunque molte partite. E’ una partita delicata dove Inzaghi non ha niente da perdere, vorrà sicuro fare uno sgambetto alla corazzata Juve. È il primo trofeo della stagione, è bello giocarla”.

VAR

“Se preso nella maniera giusta ne beneficerà il calcio, anche se le decisioni sono sempre soggettive: abbiamo visto alcuni problemi in queste prime partite dove si è testata”.

SU KOLAROV

“Quando un giocatore va dalla Lazio alla Roma è sempre un po’ particolare. Ma sono professionisti i giocatori, e pensano poco al cuore. Anche se c’è da dire che è passato tanto tempo da quando andò al Manchester City. Da laziale spero vincano i biancocelesti. Loro devono considerare questa partita come un premio per quello che la squadra di Inzaghi ha fatto la scorsa stagione. Secondo me possono farcela”. Ecco i duelli che potrebbero decidere la finale di stasera: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy