Le voci, Bonatti: “La Lazio è prima nel ranking perché ha contribuito alla crescita della Primavera”

Le voci, Bonatti: “La Lazio è prima nel ranking perché ha contribuito alla crescita della Primavera”

“Mi dispiace che non ci sarà il derby perché anche questo sarebbe stato un elemento che aiuta a crescere”

 

ROMA – Il tecnico della Lazio Primavera Andrea Bonatti è intervenuto ai microfoni di Lazio Style: “Il bilancio di questi primi giorni è assolutamente positivo, ne parlavo anche questa mattina con i ragazzi, ci sarà però da lavorare. In questo ritiro non ho dato grande spazio alla fase difensiva perché ho preferito dare un’impronta sulla fase della qualità del gioco da esprimere e sui principi del mio credo calcistico. Sono soddisfatto perché oltre all’applicazione ho avuto anche delle risposte confortanti durante le amichevoli. Siamo solo all’inizio ma sono molto contento. Se la Lazio è prima nel ranking vuol dire che ha dato grande attenzione verso la crescita e la costruzione del patrimonio calcistico della Primavera. Voglio che questo sia un senso di responsabilità anche per i ragazzi perché li abitua a reggere certe pressioni. Mi dispiace che non ci sarà il derby perché anche questo sarebbe stato un elemento che aiuta a crescere, il fatto di riuscire a confrontarsi in contesti connotati emotivamente in maniera forte aiuta a valorizzare un altro aspetto del calciatore che è quello del lato emozionale. Sono sicuro che l’avrebbero vissuto con la giusta aspettativa e la giusta tensione in fase di preparazione. Mi auguro che sia una sfida solo rimandata al termine della stagione”. De Boer guarda subito in casa Lazio >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy