Le voci, Bonatti: “Siamo contenti, adesso voglio il salto di qualità”

Le voci, Bonatti: “Siamo contenti, adesso voglio il salto di qualità”

16/04/2017

ROMA – Al termine del match contro il Verona, mister Bonatti ha commentato il trionfo biancoceleste: “Siamo contenti. Non era facile ribaltare il risultato. Era un campo in cui aveva vinto soltanto la Spal. Ci siamo trovati sotto come all’andata, non ci siamo persi d’animo, e siamo riusciti a ribaltare il risultato. In ogni partita ci sono momenti in cui bisogna saper soffrire, noi l’abbiamo fatto con maturità. Per carattere non mi accontento facilmente, vorrei ancora un salto di qualità maggiore. C’è un enorme senso di gratitudine verso questi ragazzi. Non c’è un undici titolare in questa squadra. Ho un gruppo enormemente valido che adesso è chiamato a chiudere la stagione con la stessa mentalità che abbiamo avuto finora. Vogliamo vincere anche contro il Milan, questo è il nostro modo di approcciarci ad ogni partita. Si va avanti di settimana in settimana concentrandosi sul prossimo avversario”. Intanto Anderson è uscito arrabbiato dopo la sostituzione >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy