Le voci, Cagni: “Juric più esperto di Inzaghi, Immobile sta bene di testa”

Le voci, Cagni: “Juric più esperto di Inzaghi, Immobile sta bene di testa”

“Nel 3-5-2 Felipe non mi ha convinto”

ROMA – Gigi Cagni è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio: “Juric è più esperto di Inzaghi, ma hanno dimostrato entrambi di essere in grado di concretizzare le proprie idee e di far esprimere i loro giocatori al meglio delle loro possibilità. Ora Inzaghi da allenatore si sta meritando questa fortuna di allenare alla Lazio. Fa bene a pensare al presente, proiettarsi a troppi obiettivi non sempre è producente. Dopo quest’anno, potremo dire meglio quale può essere il futuro di Inzaghi. Il benessere psicologico per Ciro è fondamentale: a Roma sta benissimo, ha grandi qualità fisiche e tecniche, il resto viene da sé. Anderson e Keita sono due esterni fortissimi, in un 4-3-3 si divertono e ti divertono. Nel 3-5-2 Felipe non mi ha convinto: anche io ho avuto giocatori così e volevo che facessero tutta la fascia, ma mi sono reso conto di quanto facessero fatica negli ultimi metri e ho preferito lasciarli più avanti”. Intanto c’è una buona notizia per i tifosi laziali >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy