Le voci, Chiesa: “Inzaghi deve essere orgoglioso dell’occasione che gli è capitata”

Le voci, Chiesa: “Inzaghi deve essere orgoglioso dell’occasione che gli è capitata”

“Sono contento per Oddo e Inzaghi, se lo meritano, hanno cominciato dal settore giovanile e adesso sono arrivati in serie A”

 

ROMA – Enrico Chiesa è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia: “La mia Lazio era una squadra straordinaria e molti sono diventati grandi allenatori. Sono contento per Oddo e Inzaghi, se lo meritano, hanno cominciato dal settore giovanile e adesso sono arrivati in serie A. Simone ha fatto un lunghissimo percorso nella Lazio e lo merita, Massimo invece ha avuto la fortuna di poter sfruttare l’esonero di Barone. Sono contento per entrambi. Esprimono un gioco propositivo e interessante. La Lazio ha vinto la prima a Bergamo, ha perso con onore contro la Juventus, e ha pareggiato contro il Chievo mentre l’Inter ha perso in quel campo. Quindi i risultati sono buoni e già gli stanno dando ragione. Bisogna dargli il tempo necessario per vedere anche un gioco più brillante, deve trovare gli equilibri giusti e la tranquillità necessaria. Oddo sta continuando il lavoro dello scorso anno, contro l’Inter ha fatto una partita pazzesca decisa soltanto da un campione come Icardi. Inzaghi ha tutte le conoscenze per trasmettere ai suoi giocatori tutti gli elementi necessari, è difficile dire se sia più semplice pensare al gioco con una squadra più importante come la Lazio o in una neopromossa. Roma è una piazza complicata e con tante pressioni, Simone deve essere orgoglioso dell’occasione che ha avuto anche se inizialmente la Lazio aveva puntato su Bielsa”. Ecco le voci di Materazzi >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy