Le voci, Colonnese: ” A Napoli per vincere! Inzaghi sta conquistando tutti, Anderson..”

Le voci, Colonnese: ” A Napoli per vincere! Inzaghi sta conquistando tutti, Anderson..”

Ecco le sue dichiarazioni..

ROMA- Domani sera allo stadio San Paolo di Napoli andrà in scena la sfida tra partenopei e Lazio. Per commentare l’avvicinamento alla gara è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio Francesco Colonnese: “Mi aspetto una Lazio che dimostri, dopo un inizio un po’ incerto, di essere una squadra che giochi un bel calcio e che vada a battersela a Napoli. Sta andando molto bene in questo periodo, quindi prevedo che sia una bella partita, in cui i biancocelesti se la giochino a viso aperto e che vadano lì per fare risultato. Inzaghi è felice, ero sicuro che avrebbe trasmesso il suo pensiero alla squadra, visto che è un bel gruppo che esprime, ripeto, un calcio propositivo. La squadra è solida, con una difesa forte, con Bastos che è stato, per quanto si è visto fin ora, un ottimo acquisto. La Lazio è forte e Simone come mi ha detto ha grande fiducia nei ragazzi. I risultati hanno portato fiducia alla squadra e questo si vede, 21 punti fino adesso sono ottimi, considerando, che a mio parere, ne mancano anche alcuni. Una squadra equilibrata che può battersela per i primi tre posti sicuramente. Inzaghi? Il mister è ormai laziale dentro, è da tento tempo che è a Roma quindi conosce tutto: ambiente, società e tifosi. Con il lavoro quotidiano si sta guadagnando la stima di tutti, nonostante il peso del paragone con suo fratello Filippo, gli abbia pesato per tutta la sua carriera. Per fortuna che Bielsa non è approdato sulla panchina biancoceleste, ci sarebbe da dire in questi casi. Il Napoli è forte anche se sta attraversando un periodo non dei migliori, ma anche la Lazio non è da meno. Inzaghi è un predestinato perché ha il dono per questo lavoro, l’amore per questo ambiente. Conoscere il posto in cui ti esprimi da tempo, ti aiuta l’adattamento e ti facilita il lavoro. Nessuno a inizio campionato avrebbe mai immaginato la Lazio là in classifica e che sciorinasse prestazioni del genere. Onestamente per me con la difesa a quattro i biancocelesti hanno dimostrato di sentirsi più sicuri, ma anche a tre sono riusciti a fare ottime partite. Felipe Anderson? Mi ha stupito, è un giocatore di grande qualità, si sta adattando e penso che potrà migliorare ancora molto. La continuità è sempre stato il suo problema, speriamo che la ottenga, perché così diventerebbe, sul serio, uno degli esterni migliori in circolazione. La difesa è molto forte, ripeto, forse la migliore dopo quella della Juventus a mio parere”.
Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy