Le voci, Corradi: “Bisogna credere in Simone Inzaghi, Bastos mi ha impressionato”

Le voci, Corradi: “Bisogna credere in Simone Inzaghi, Bastos mi ha impressionato”

“Luis Alberto non lo conosco, mi farò un’idea vedendo le partite”

 

ROMA – Ai microfoni di Radio Incontro Olympia 105.8 FM,  è intervenuto l’ex attaccante biancoceleste Bernardo Corradi per analizzare il momento in casa Lazio. Ecco le sue parole: “La mia idea della creatura attuale è che ricalchi le ultime sette della passata stagione in cui Simone fece bene nonostante le sconfitte. Si è presentato in maniera importante. A Bergamo non era facile vincere e contro la Juventus ha preparato la gara nel modo giusto. Non era cosa elementare creare occasioni contro i bianconeri”. I nuovi arrivi del mercato: “Mi ha impressionato Bastos. Ha mostrato una brillantezza atletica positiva, forse derivante dal fatto che è un po’ più avanti come preparazione. Non si è tirato indietro neanche nell’uno contro uno con Higuain”. Differenze con la Lazio dello scorso anno: “Dal punto di vista numerico manca qualcosa. Luis Alberto non lo conosco, mi farò un’idea vedendo le partite. Bisogna credere in Simone Inzaghi, anche se tornato in maniera rocambolesca. Sono felicissimo per lui”. Klose come Del Piero, l’ex giocatore della Lazio potrebbe giocare in Australia >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy