Le voci, Crespo: “L’Olimpico era uno spettacolo, sembrava il Monumental”

Le voci, Crespo: “L’Olimpico era uno spettacolo, sembrava il Monumental”

L’ex attaccante biancoceleste non dimentica il suo trascorso a Roma

 

ROMA – Radiosei ha riportato le parole di Hernan Crespo:“Non dimentico il mio arrivo alla Lazio, a Formello erano in 7 mila. A Roma sono diventato capocannoniere. Mi sembrava di essere tornato ai tempi del River Plate: stadio gigantesco come il Monumental, una metropoli dove vivere. Il Milan fu un sogno breve: per me che avevo Van Basten come mito, vestire la maglia rossonera fu una grandissima emozione”. Kozak intanto non dimentica la Lazio >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy