Le voci, Danilo: “Abbiamo regalato il primo gol alla Lazio, la colpa è di chi gioca, non di Iachini”

Le voci, Danilo: “Abbiamo regalato il primo gol alla Lazio, la colpa è di chi gioca, non di Iachini”

“Ora andiamo avanti, c’è la sosta, possiamo migliorare e il campionato è ancora lungo”

 

ROMA – Il capitano dell’Udinese Danilo è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium dopo la sconfitta contro la Lazio: “Oggi non ha funzionato la squadra, abbiamo regalato subito un gol alla Lazio, che ha giocatoti veloci e sa punirti. La colpa è nostra, continuo a ribadirlo, non serve cambiare ancora allenatore, basta alibi, basta parlare, dobbiamo essere più cattivi e onorare la maglia. Ma questo è il pensiero dello spogliatoio? Questa è la parola mia, del capitano della squadra. Quando la squadra ha fatto bene a Milano, era la vittoria di Iachini, ora che le cose non vanno bene, le colpe sono sue ma non è così: noi andiamo in campo, la colpa è nostra. In tre anni cambiare cinque allenatori non è buono, come si fa a lavorare. Ora andiamo avanti, c’è la sosta, possiamo migliorare e il campionato è ancora lungo”. Intanto a Udine è caos per i troppi stranieri >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy