Le voci, De Cosmi: “Candreva e Parolo fondamentali per l’Italia, il gioco di Bielsa mi piace”

Le voci, De Cosmi: “Candreva e Parolo fondamentali per l’Italia, il gioco di Bielsa mi piace”

L’allenatore della Lazio Women ha spiegato anche come battere la Spagna

 

ROMA – Roberto De Cosmi, allenatore della Lazio Women, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style: “Candreva è un giocatore di valore assoluto, con i gol in campionato raggiunge sempre la doppia cifra, si plasma su vari moduli tattici. È fortissimo, in quel ruolo è tra i migliori. Questa sera la sua assenza si percepirà. Mi ha sorpreso nelle prime due gare dove è stato bravissimo anche nella fase di non possesso. Conte ha trovato in lui il giocatore ideale. Florenzi, che stasera dovrebbe agire al posto del numero 87 biancoceleste, ha caratteristiche diverse. Mi aspetto un atteggiamento come nelle prime due gare dove è stato raggiunto il giusto risultato. Nella terza gara gli azzurri hanno peccato in atteggiamento e attenzione. Nella sfida di questa sera ci vuole compattezza, unione di gruppo e abilità nel mettersi nella metà campo avversaria in maniera repentina per sfruttare gli spazi che la Spagna potrebbe concedere. Parolo è importante per questa nazionale, noi lo abbiamo già apprezzato con la casacca biancoceleste. È un giocatore che dà equilibrio, è abile nell’inserirsi tra gli spazi e dà densità nella zona centrale del campo. Per fare il gioco di Bielsa, se dovesse essere lui l’allenatore per la prossima stagione, occorre solidità, mentalità e volontà di riconquistare il pallone, per avere una difesa alta serve un dominante. Il suo modo di fare calcio porta molti uomini nella zona avversaria, la squadra deve essere corta e compatta. La filosofia di Bielsa mi piace, è sicuro di se, e questo rappresenta un segnale importante per tutti”. Ecco le ultime di mercato >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy