Le voci, Di Battista: “Non siamo contrari agli stadi privati, ma le cose vanno fatte per bene”

Le voci, Di Battista: “Non siamo contrari agli stadi privati, ma le cose vanno fatte per bene”

Di Battista ha parlato a margine di un incontro con il presidente della FIGC Tavecchio

 

ROMA – A margine di un incontro con il presidente della FIGC Tavecchio, Alessandro Di Battista ha fatto il punto della situazione circa gli stadi di proprietà delle due squadre capitoline: “Non abbiamo minimamente parlato dello stadio della Roma, ma la linea del Movimento è nota: non siamo affatto contrari purché i progetti vengano fatti bene e non ci siano appunto tentativi di speculazione. Se un impianto deve rappresentare il 14% dei volumi delle costruzioni, e il restante riguarda progetti urbanistici da fare intorno evidentemente le cose vanno sistemate, ma non siamo mai stati contrari a uno stadio della Roma o della Lazio. Non siamo contrari agli stadi privati, vogliamo solo che le cose vengano fatte per bene”. Intanto l’Argentina ha scelto il nuovo CT >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy