LE VOCI – Facco: “Lazio, Biglia fragile. Ma un suo sostituto non esiste”

LE VOCI – Facco: “Lazio, Biglia fragile. Ma un suo sostituto non esiste”

“Di questo infortunio non c’era proprio bisogno”

Sportmediaset

ROMA – Un altro infortunio per Lucas Biglia, stavolta in nazionale con l’Argentina. E la Lazio è in ansia, considerato che proprio con lui era stato trovata la quadratura della squadra. “E’ una tegola forte – commenta a Tuttomercatoweb.com Mario Facco, storico ex biancoceleste – a questo punto credo che il giocatore si possa considerare fragile. Anche se non è da escludere che abbia pagato una preparazione non adeguata, nel senso che che dopo esser rientrato dalla Coppa America non ha potuto lavorare molto e poi ha subito giocato gare ufficiali. E ha anche viaggiato molto, altro aspetto da non sottovalutare. Il problema è che per biglia in rosa non c’è un sostituto naturale”.

Adesso la sua assenza rischia di farsi sentire nelle prossime partite?
“Quando è mancato si è sentito. A me piace la Lazio col 4-3-3, senza forse si passerà al 4-2-3-1, anche se bisogna vedere la situazione generale della squadra. Di sicuro piove sul bagnato per i biancocelesti. Di questo infortunio non c’era proprio bisogno”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy