Le voci, Garlini: “De Vrij e Biglia sono fondamentali, Felipe e Cataldi devono riscattarsi”

Le voci, Garlini: “De Vrij e Biglia sono fondamentali, Felipe e Cataldi devono riscattarsi”

L’ex attaccante della Lazio ai microfoni di Lazio Style

 

ROMA – Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style: “Immobile può fare molto ma dipenderà dal ruolo in cui giocherà, se da prima punta, da seconda o trequartista. Biglia è un giocatore tutto fare, sa impostare e ha i piedi per far gol. È l’uomo cardine di questa Lazio, oltre alla personalità, sotto l’aspetto tecnico è uno dei migliori centrocampisti del campionato italiano, poche squadre hanno un giocatore come lui. Mi auguro che la stagione che verrà possa sancire la consacrazione di Felipe Anderson, ha fatto un anno non bellissimo ma ha segnato molto, quest’anno deve essere il suo anno. Ravel Morrison è un’incognita, da quando è arrivato si diceva che poteva essere l’uomo in più invece non è stato mai utilizzato. Sicuramente avrà la voglia di riscatto, ma questo dipende solo ed esclusivamente da lui, deve mettere in difficoltà l’allenatore. Da Cataldi mi aspetto un’annata migliore, spero che abbia capito il modo in cui deve giocare e deve aiutare la squadra, è un ragazzo con la testa sulle spalle e avrà sicuramente la voglia di dimostrare il suo valore. De Vrij è il giocatore più importante nella fase difensiva, è il giocatore che quando sta in campo la squadra è tranquilla, fa la differenza”. La prima decisione di Inzaghi fa discutere >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy